Apertura delle iscrizioni

26 novembre 2018

Data ultima per l’iscrizione

15 febbraio 2019

e per l’invio dei campioni

1

Iscrizione online

L’iscrizione online è il modo più semplice per iscrivere i vostri prodotti.

Se vi iscrivete per la prima volta, vi verranno forniti uno username e una password per accedere al vostro account.

ISCRIZIONE ONLINE

Se non riuscite ad iscrivervi online, potete, in via eccezionale, iscrivere i vostri prodotti scaricando il dossier d’iscrizione dal nostro sito web e rinviandolo per posta al seguente indirizzo

documento
2

Validità dell’iscrizione

La registrazione sarà confermata solo ad avvenuta ricezione di:

  • Un modulo d’iscrizione completo per ogni vino presentato
  • Un certificato di analisi* per ogni campione presentato, un’etichetta e retro etichetta originali dell’annata presentata
  • Un’etichetta originale o una bozza provvisoria dell’etichetta per  ogni campione presentato.
  • Il pagamento con carta di credito o bonifico bancario (inviare copia dell’avvenuto bonifico) della quota di partecipazione al concorso

 

*Modalità per il certificato di analisi:

Un certificato di analisi emesso da un laboratorio abilitato, conformemente alle leggi vigenti nel vostro Paese (è possibile fornire una fotocopia):

  • Titolo alcolometrico a 20°C (% vol.)
  • Zuccheri riduttori g/l
  • Acidità totale in ac. tartarico g/l
  • Acidità volatile in ac. acetico g/l
  • Anidride solforosa totale (SO2) mg/l
  • Anidride solforosa libera (SO2) mg/l
3

Etichette

  • Un’etichetta originale o una bozza provvisoria dell’etichetta per  ogni campione presentato.
  • La prova dell’avvenuto pagamento tramite bonifico bancario. Ricordiamo che è possibile pagare tramite carta di credito sul nostro sito, dotato di un modulo di pagamento sicuro “Ogone”.

VINOPRES – CONCOURS MONDIAL DU SAUVIGNON
Rue de Mérode 60, 1060 Bruxelles – Belgique,
Email : sauvignon@vinopres.com
Téléphone : +32.533.27.67 – Fax : +32.533.27.61

4

Costi di partecipazione & Modalità di pagamento

Il pagamento può essere effettuato:

  • con assegno (solo per la Francia) intestato a “Vinopres – CMS”. Gli assegni dovranno essere allegati alla domanda d’iscrizione.
  • tramite bonifico bancario sul conto VINOPRES BE 87 0001 2552 7494 (IBAN), BPOTBEB1 (Bank Identification Code) della Banque de la Poste (B – 1000).
  • tramite carta di credito (Visa, Eurocard o American Express)
Campioni Costo
1 100,00 €
2 198,00 €
3 294,00 €
4 388,00 €
5 480,00 €
6 570,00 €
7 658,00 €
8 744,00 €
9 828,00 €
>=10 90,00 €/éch.
5

Invio dei campioni

Spedire 3 bottiglie etichettate di ogni campione all’indirizzo riportato qui di seguito, allegando una fattura pro forma. La fattura pro forma dovrà riportare la seguente dicitura: “campioni senza valore commerciale ”, dal 7 gennaio 2019 al 8 febbraio 2019 al Indirizzo di consegna:

Concours Mondial du Sauvignon 2019
PREGI
Via Portanuova 14
33100 Udine – Italy
Carlo Pontoni +39 3452 65 59 45
Ricevimento dei campioni dal 21 gennaio al 16 febbraio.
Dal martedì al sabato dalle 10:00 alle 12:00 e dalle 15:00 alle 18:00

Regolamento Completo

Estratti del Regolamento

dal Concours Mondial du Sauvignon

Articolo 1 – Organizzazione

Il Concours Mondial du Sauvignon è organizzato dalla s.a. Vinopres, rue de Mérode n. 60 Bruxelles, Belgio (sito web: www.concoursmondial.com), organizzatrice del Concours Mondial de Bruxelles dal 1994 e consulente per numerosi concorsi nazionali e internazionali nonché per l’ODG dei Bordeaux e Bordeaux Supérieur.

La parte tecnica delle degustazioni del Concours Mondial du Sauvignon è gestita, nella sua totalità e in maniera indipendente, dalla società Vinopres.

Articolo 3 – Prodotti ammessi a concorrere

Il concorso è aperto, senza discriminazione, a tutti i vini, vini speciali e mistelle assemblati con maggioranza a base di vitigni Sauvignon (min. 51%). Tutti i prodotti devono comportare l’indicazione del paese d’origine in cui le uve sono state raccolte e vinificate. Tutti i prodotti devono essere detenuti per la vendita in recipienti di un volume massimo di DUE (02) litri. I campioni devono essere presentati in bottiglie con l’etichettatura e la denominazione di origine dell’annata commercializzata, salvo espressa deroga.

Ogni campione presentato deve, inoltre, provenire da un lotto omogeneo disponibile in quantità di almeno 2250 litri e posseduto per il consumo. Qualora la produzione fosse particolarmente bassa, per alcune categorie di vino, il lotto disponibile potrà essere inferiore a 2250 litri senza tuttavia essere inferiore a 1000 litri.

Articolo 7 – Controllo dei campioni ricevuti

IL CONCOURS MONDIAL DU SAUVIGNON:

  1. Verifica le spedizioni dei vini ricevuti e i documenti ufficiali che li accompagnano, ne rettifica eventualmente gli errori materiali e rifiuta quei campioni non rispondenti alle clausule del presente regolamento.
  2. E’ attento al corretto impiego delle denominazioni di origine o delle indicazioni geografiche. L’etichettatura dei prodotti assemblati negli Stati membri dell’UE deve essere conforme alla regolamentazione comunitaria e per i Paesi terzi, conforme alla regolamentazione nazionale vigente nel Paese di assemblaggio.
  3. Procede, in seguito, alla ripartizione dei campioni sulla base delle caratteristiche riportate sulle dichiarazioni previste all’art. 4, o eventualmente delle caratteristiche costatate.
  4. Assicura, infine, un controllo a posteriori dei prodotti premiati, comparando una selezione di tali prodotti con campioni dello stesso lotto, acquistati in maniera anonima. In quest’ottica saranno effettuate un’analisi comparativa, realizzata da un laboratorio certificato COFRAC, e una degustazione comparativa, realizzata da una selezione indipendente di enologi. In caso di litigio o divergenze, il Concours Mondial du Sauvignon si riserva il diritto di ritirare la ricompensa ottenuta, di contattare i servizi anti-frode o i servizi nazionali equivalenti e di vietare ai produttori incriminati la partecipazione a qualsivoglia competizione da questi organizzata per una durata di cinque anni.

Articolo 19 – Regole generali

  • I firmatari del modulo d’iscrizione saranno avvisati via posta dei risultati dei prodotti che avranno presentato.
  • I risultati del concorso sono definitivi e senza appello.
  • I campioni dei prodotti presentati al concorso potranno, a fine concorso, essere utilizzati per il CONCOURS MONDIAL DU SAUVIGNON a titolo promozionale o formativo e non saranno in alcun caso rinviati al produttore o negoziante.
  • La partecipazione al Concours Mondial du Sauvignon comporta l’espressa accettazione del presente regolamento, senza riserve.
  • In caso di litigio inerente al Concours Mondial du Sauvignon, le sole giurisdizioni competenti saranno quelle di Bruxelles e la legge belga sarà la sola applicabile.